I Virtuosi

La Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon si propone di favorire ed accrescere la ricerca e l’esercizio delle discipline umanistiche, delle arti visive, della musica e dell’architettura. L’Accademia si compone di Accademici Virtuosi ordinari, i quali diventano emeriti al compimento dell’ottantesimo anno di età e di Accademici Virtuosi ad honorem.

I membri ordinari sono scelti tra figure illustri, nazionali o internazionali, che si sono particolarmente distinte nel campo della Letteratura e delle Belle arti, o negli studi affini ad esse. La nomina delle personalità è di competenza del Sommo Pontefice, dietro proposta del Consiglio di Presidenza. Gli Accademici Virtuosi ordinari partecipano ad ogni forma di attività dell’Istituzione e si dividono in cinque classi (dieci rappresentanti per ciascuna): 1. Architetti; 2. Pittori e Cineasti; 3. Scultori; 4. Musicisti e Cultori delle Arti; 5. Letterati e poeti.

 

Apprendiamo con grande dispiacere della perdita dello storico dell’arte e membro ad honorem di questa accademia Ferdinando Bologna (L’Aquila, 27 settembre 1925- Ocre, 3 aprile 2019)