Il segreto di Pietramala e dintorni: conversazione sull’unicità del linguaggio umano

Per il salotto virtuale del lunedì di deSidera, si è tenuto un dialogo tra i nostri due accademici Luca Doninelli e Andrea Moro. Insieme a loro, hanno preso parte all’incontro anche il co-direttore e comico Giacomo Poretti, l’attore Fabio Zulli e la docente e linguista Cristina dell’Acqua

“Una discesa nel segreto della lingua ci attende con Andrea Moro. Cosa significa parlare? Perché parliamo? E perché solo noi? Cosa succede in noi quando formuliamo anche la più semplice delle frasi, mettendo in connessione concetti apparentemente lontani? Questo mistero ha affascinato tutte le menti, da Aristotele a Shakespeare. «Non smetto di stupirmi» dice il grande drammaturgo: «quelle forme, quei gesti, quella musica esprimevano, senza dir parola, un sublime discorso silenzioso». Il linguaggio non è un semplice strumento di comunicazione: quel «sublime discorso silenzioso» è anzitutto materia di cui siamo fatti, tessuti. Linguista in stretto dialogo con le neuroscienze, Andrea Moro è anche umanista e scrittore, oltre che grande appassionato di teatro. Ogni incontro con lui è una sorpresa.”

Luca Doninelli